Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha insignito 37 bergamaschi delle onorificenze “Al Merito della Repubblica Italiana” perché hanno acquisito benemerenze verso la Nazione nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’economia, della solidarietà…
E tra i nomi di queste persone molto comuni e allo stesso tempo molto speciali… troviamo il nostro Dr. Antonio Loda.

Avevamo già parlato di lui, in occasione di un periodo triste e faticoso. Era il 2020, primavera.

E qui i medici e gli operatori si alternavano tra la salute propria e quella delle persone che vengono assistite in Fondazione. E si è rimasti in pochi a portar avanti la quotidianità. Alcuni di noi sono dovuti rimanere a casa, malati. E lui si è prodigato. Medico che ha avuto giusto il tempo di assaporare qualche giorno di pensione e che è sempre stato vicino alla Fondazione, un brutto giorno di pandemia è tornato a darci una mano. E di questo non ci si dimentica mai.

Delle sue parole appassionate, rassicuranti, del suo sorriso stempera panico… gli saremo sempre grati. Ricorderemo gli occhi lucidi di fronte alle telecamere, la stanchezza della sua voce di quei giorni… e il fatto che non si è tirato indietro di fronte al rischio, anche personale. Quindi per noi è un Cavaliere, già da allora!

Ma questa onorificenza è arrivata direttamente con tutta l’importanza che vale questo titolo. Segnalato dal Comune di Fiorano Al Serio per il conferimento dell’onorificenza e nominato Cavaliere dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana con Decreto Presidente della Repubblica del 27/12/2020. Ora si attendono il conferimento ufficiale e un’occasione per celebrare insieme questa onorificenza.

Congratulazioni Dr. Loda!!! Da parte di tutti noi!

Pubblicato in Comunicazioni, Eventi